09
Tue, Aug

Giornata della prevenzione e sicurezza a Condino con il Gruppo Sappi-Italy

Borgo Chiese
Typography

 

A Condino il Gruppo Sappi – Italy dà lavoro e fa scuola ma tra le priorità in assoluto c’è la prevenzione e un salario sicuro: in programma per questo mercoledì 15 giugno la celebrazione della Giornata della prevenzione e sicurezza



BORGO CHIESE. A Condino il Gruppo imprenditoriale Sappi è all’avanguardia in ogni comparto e il 15 di questo mese, mercoledì prossimo, all’interno dell’area produttiva a prevalere su tutto sarà la sicurezza.

 

 

Già in una precedente edizione l’Azienda si era riproposta di mettere al sicuro quelle 130 unità lavorative a libro paga. E' stata fondata nel 1964 come Cartiere Trentine con la gestione fratelli Rino e Flavio Serafin e presidente prima con il mantovano Bambini e poi con il trentino avvocato Armando Paris. Nel 1985, dopo un certo trambusto, c'era stato il passamano con la realtà Carmignano mentre nel 1993 altra significativa svolta era stata quella con l’acquisizione del Gruppo nella holding elvetica Cham-Tenero. Poi nel 2009 ulteriori innovazioni e altro cambio di nome in Cham Paper Group Italia SpA, nel 2018 significativa evoluzione mediante l’acquisizione dell’impero cartario da parte del gruppo sudafricano Sappi - Italy. Quest’ultimi, a dire il vero, accanto a garanzie e affidabilità hanno pure fatto investimenti notevoli.

Nella giornata della sicurezza - anticipa lo stesso direttore di stabilimento ingegnere Misa Bursac - sono previste molte interessanti attività a cui potranno partecipare attivamente tutti i dipendenti. Tra queste il laboratorio di realtà virtuale per la sicurezza sul lavoro; simulazione di percorsi in sicurezza; stand con dpi di prova; sessioni di yoga posturale. Le attività svolte saranno considerate a tutti gli effetti formazione e saranno inserite nel conteggio delle ore obbligatorie di formazione per la sicurezza”.

La sicurezza e la prevenzione in Sappi - ricalca sempre il direttore - vengono prima di tutto e rappresentano un valore fondamentale a cui da sempre dedichiamo del tempo per vivere e condividere l’idea di sicurezza insieme. Dal momento che tale priorità non deve limitarsi all’ambiente di lavoro ma deve essere un'anteprima in assoluto anche nella vita di tutti i giorni, Sappi ha quindi pensato di rivolgere l’invito anche ad un familiare per ogni lavoratore che entrerà anche solo per un momento nella realtà lavorativa del proprio congiunto”.

All’evento, dove non mancheranno dimostrazioni ad hoc, parteciperanno a supporto anche i Vigili del Fuoco di Borgo Chiese, la Croce Rossa Italiana - Gruppo Valle del Chiese e il Soccorso Alpino di zona.