22
Thu, Feb

La Polizia Locale di Pinzolo intensifica i controlli di controllo con e-bike

Pinzolo
Typography

 

 

VAL RENDENA. Il mese di agosto in Alta Val Rendena è notoriamente improntato al vertiginoso aumento dei flussi di traffico per le consuete vacanze estive. Ebbene, l’andirivieni di autoveicoli in ingresso verso Pinzolo e Madonna di Campiglio fa registrare numeri importanti con una costante tendenza di crescita rispetto alle stagioni precedenti con medie che si attestano attorno ai 10.000 mezzi al giorno (in direzione nord) come documentato dal sistema comunate targhe e transiti. Questi flussi determinano inevitabilmente dei forti rallentamenti che si ripercuotono sulla viabilità principale dell’asse della SS 239 fino a lambire gli abitati di Caderzone e Bocenago.

 

 

Per consentire un capillare controllo del territorio ed evitare spechi di tempo gli Agenti - spiega Filippo Paoli comandante del corpo di polizia locale - ci stiamo muovendo con più pattuglie in maniera agile attraverso servizi ciclo montati grazie all’impiego di e-bike che consentono spostamenti veloci su tutto il territorio di competenza e al tempo stesso una presenza nei parchi e nelle aree verdi sia nella zona di Pinzolo che nella località di Madonna di Campiglio. Questo servizio attivo già da diverse stagioni ha un forte apprezzamento da parte dei molti turisti e residenti che popolano la nostra valle aumentando sensibilmente la percezione della sicurezza collettiva”.