23
Mon, May

Se n'è andato Ermanno Galante: domani l'ultimo omaggio della corale al suo Maestro

Borgo Chiese
Typography

 

 

BORGO CHIESE. Si svolgeranno domani lunedì 4 ottobre alle ore 14.00 a Condino le esequie di Ermanno Galante.

 

Aveva 90 anni di cui oltre 40 trascorsi presso l'ufficio anagrafe del comune di Condino. Sempre legato alla famiglia e alle sue partiture corali sia dentro e fuori la chiesa, aveva sposato Carla Radoani e lascia oggi quattro figli: Sara, Monica, Michela e Thomas (quest'ultimo presidente della Condinese calcio e contitolare con Beltrami di una tipografia a Ponte Caffaro).

 

 

Ermanno, dopo una breve apparizione lavorativa presso la segheria Vittorino Dapreda al Giùlis, era approdato in Municipio succedendo allo storico e cronista locale Iginio Butterini. Erano gli anni in cui certificati e atti venivano messi su carta attraverso macchine da scrivere Olivetti e dove le carte di identità si facevano a mano.

 

Ermanno ha giocato come mediano tra le fila dei “canarini” ed è stato nella Gifra adottata in loco da padre Cristoforo Bettega per poi traslocare come maestro nel coro Genzianella e nel contempo dirigere fino a poco tempo fa la corale di chiesa.

Allora si giocava all'Isola degli Azzurri, raggiungibile attraverso passatoia di assi su cordoli al di là del fiume Chiese e dove ad allenare il prestigioso sodalizio c'era il popolare Doro e presidente Silvio Butterini.

 

Stavolta a dirigere la corale ed accompagnare musicalmente la messa non sarà lui ma Alessandro Bagattini di B2 che a sua volta eserciterà poi il suo trasferimento per la cremazione.