17
Wed, Apr

A settembre don Ivan Maffeis sarà ordinato Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve

Pinzolo
Typography

 

Don Ivan Maffeis sarà ordinato vescovo domenica 11 settembre alle ore 16 nella cattedrale di Perugia. Don Ivan Maffeis, nominato lo scorso 16 luglio arcivescovo metropolita di Perugia-Città della Pieve, riceverà l’ordinazione episcopale domenica 11 settembre alle ore 16 nella cattedrale di San Lorenzo, cuore del capoluogo umbro. Da quel momento inizierà ufficialmente il suo servizio episcopale. Ad annunciarlo, lo scorso martedì 26 luglio, è stato il vescovo ed amministratore diocesano di Perugia-Città della Pieve, monsignor Marco Salvi.

 

 

Quattro incontri, in altrettanti luoghi significativi della società civile e della comunità religiosa perugina, precederanno la consacrazione episcopale.
Don Maffeis farà ingresso nel territorio diocesano sostando, come è tradizione, nella prima parrocchia che incontra nel percorso verso la chiesa cattedrale, Monte Corona, nel comune di Umbertide. Visiterà e si raccoglierà in preghiera nell’abbazia-basilica minore di San Salvatore, antico insediamento benedettino risalente all’XI secolo.

Dopo Monte Corona, l’arcivescovo nominato raggiungerà il complesso dell’Unità pastorale “San Giovanni Paolo II” di Prepo-Ponte della Pietra-San Faustino di Perugia, dove incontrerà una folta rappresentanza del mondo giovanile diocesano di parrocchie, oratori, associazioni e movimenti laicali. A Prepo si trova anche la chiesa più “giovane” dell’Arcidiocesi, consacrata poco più di due mesi fa, punto di riferimento anche sociale per un quartiere periferico in costante espansione con diverse realtà produttive che hanno vissuto momenti di crisi.

Terminato l’incontro con i giovani, don Maffeis visiterà il “Villaggio della Carità – Sorella Provvidenza”, cuore pulsante della carità della Chiesa diocesana.
L’esperienza del “Villaggio della Carità” accompagnerà don Maffeis verso l’abbraccio simbolico in Piazza IV Novembre dove sarà salutato dai rappresentanti delle Istituzioni civili e dai fedeli (molti giungeranno anche dal “suo” Trentino) prima di fare ingresso in cattedrale per la celebrazione eucaristica della consacrazione episcopale.

 

L’ordinazione del nuovo vescovo cadrà alla vigilia del 12 settembre, giorno in cui la Chiesa celebra il Santissimo Nome di Maria. In quella data, a Perugia si vive una delle ricorrenze popolari più amate: la festa della Madonna delle Grazie, la cui venerata immagine è posta su una delle colonne della cattedrale di San Lorenzo.
Ulteriori dettagli sull’ordinazione episcopale saranno resi noti nelle prossime settimane.