17
Wed, Apr


MAVIGNOLA.
Coloro i quali vivono ogni giorno nel frastuono e nei fumi del traffico metropolitano vagheggiano spesso un ritorno alle origini, ad una vita a contatto con la natura, ad una esistenza meno frenetica, più in sintonia con il ritmo delle stagioni.


In Trentino questo modello di vita esiste ancora, principalmente in Val Rendena e a Sant’Antonio di Mavignola, anche se non è tutto oro quel che luccica, l’allevamento, l’agricoltura di montagna, la pastorizia, sono attività di immense fatiche, di sacrificio, con un loro sapere esclusivo che si tramanda di generazione in generazione da oltre un millennio, nella pratica dell’alpeggio estivo e nella gestione delle malghe.

 


Giovedì 5 agosto alle 17 al Parco Ai Sass la Pro Loco G.S. Mavignola si terrà una interessante narrazione riguardante le malghe presenti nel territorio del Parco Naturale Adamello Brenta.


Quante sono, dove si trovano, quelle abbandonate e quelle ancora attive ed in gran parte dedicate all’alpeggio estivo, un viaggio alla scoperta della “cultura “alpina che in ogni vallata assume connotazioni e regolamentazioni diverse.


Per partecipare all’incontro si raccomanda la prenotazione obbligatoria entro le 12 di domani, telefonando al Punto Info del Parco Naturale Adamello Brenta, tel. 0465.507501 oppure scrivendo a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..


In caso di pioggia l’incontro si sposterà al coperto, in un ampio spazio adiacente al Parco ai Sass, riparato da pioggia e vento ma comunque aperto verso l’esterno.

"Le specie rare delle Dolomiti di Brenta: evoluzione conservazione, georeferenziazione" con Alessio Bertolli botanico e Annibale Salsa antropologo

sabato 31 luglio ore 17.00 Parco Ai Sass – Sant'antonio di Mavignola



MAVIGNOLA. Le sculture delle Dolomiti di Brenta compongono uno skyline molto riconoscibile: una lunga sequenza di guglie, di torri e di bastioni, che si diramano da alcune elevazioni principali, disegnando una spettacolare catena montuosa formata da linee, spazi e volumi che si assecondano e si alternano continuativamente in una imponente proiezione verticale.

Non tutti sanno però che in questo massiccio montuoso crescono numerose piante rare e ben tre specie endemiche quasi puntiformi: Gentiana brentae, Nigritella buschmanniae e Erysimum aurantiacum.

Questo il tema della conversazione di sabato 31 luglio  proposto dalla Pro Loco G. S. Mavignola al Parco Ai Sass, alle 17.00.

 

 

 

"Per un botanico – osserva Alessio Bertolli, vicedirettore della Fondazione Museo Civico di Rovereto, autore di 40 pubblicazioni riguardanti la flora del Trentino- esplorare questi luoghi è un'esperienza appagante, dove è necessario coniugare sia le competenze escursionistiche e alpinistiche, sia le conoscenze scientifiche.

A completare il quadro sulla flora locale l'intervento di Annibale Salsa, antropologo, studioso del paesaggio e Past President CAI: la biodiversità, che prolifera sulla montagna dell'alpeggio e all'interno del paesaggio culturale creato dall'uomo. 

Durante l'incontro verranno presentati i volumi pubblicati dai due relatori "Flora del Trentino" (a cura della Fondazione Museo Civico di Rovereto- ed. Osiride) di Alessio Bertolli, Filippo Prosser, Francesco Festi e Giorgio Perazza (Premio SAT 2021) e l'ultimo lavoro di Annibale Salsa dal titolo "Un'estate in Alpeggio" (ed. Ponte alle Grazie).

Modera Elena Baiguera Beltrami giornalista.

Unica raccomandazione la prenotazione obbligatoria entro le 12 di sabato  telefonando al Punto Info del Parco Naturale Adamello Brenta, tel. 0465.507501 oppure scrivendo a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

 

 

"Nanirossi Show Acrobatic Comedy"

Giovedì 29 luglio ore 17.00

Struttura del Parco Ai Sass



MAVIGNOLA. Uno spettacolo dai caratteri tipici dell'arte di strada. Nanirossi show porta una ventata di aria fresca al repertorio del teatro di strada italiano.


 

Si tratta di una delle migliori compagnie di teatro di piazza in uno spettacolo cavallo di battaglia e insieme manifesto di identità e di qualità.

Gli artisti si prodigano al meglio di un repertorio di virtuosismo acrobatico e tecnico eseguito con facilità, leggerezza e con uno spirito comico infallibile ed elegante.

Oltre alla bravura e al rigore professionale, quello che incanta nei due artisti è la capacità di creare comunità, di comunicare suggestioni e coinvolgere il pubblico.

Modalità importante da rispettare per la partecipazione consiste nella prenotazione da effettuare entro le 12.00 di giovedì al Punto Info del Parco Naturale Adamello Brenta di Mavignola (tel. 0465.507501 – This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.).

 

 

MAVIGNOLA. I cori di montagna del Trentino sono una tradizione secolare, per questo la Pro Loco G. S Mavignola ogni estate propone un coro alpino ai propri ospiti.

 

Il "CORO FIASCHI", ufficialmente costituitosi nei primi di novembre del 2012, prende origine da un gruppetto di giovani con la passione per il canto, accomunati dal legame con il territorio e da tradizioni e consuetudini orali che si tramandano di generazione in generazione.

 

 

Il nome nasce proprio nella settimana in cui solitamente avviene la torchiatura dei grappoli d'uva per la produzione del Vino Santo. Lo stesso accade al coro, comincia a "maturare" muovendo i primi passi nei piccoli paesi del territorio delle Giudicarie – dove i cantori sono nati, lavorano, vivono – per cogliere poi con entusiasmo l'occasione di alcuni inviti fuori regione che consentono al coro di far conoscere la propria storia ed al contempo il Trentino attraverso il canto.

 

Una bella serata ci attende i villeggianti di Mavignola sabato 24 luglio alle 21.00 alla Chiesa Parrocchiale del piccolo borgo alpino.

 

Unica raccomandazione la prenotazione obbligatoria entro le 12 di domani, telefonando al Punto Info del Parco Naturale Adamello Brenta, tel. 0465.507501 oppure scrivendo a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

 

 

More Articles ...