“Per una cittadinanza attiva e responsabile nelle comunità locali”. L'obiettivo di Summer School a Borgo Lares

Borgo Lares
Typography

 

BORGO LARES. Arriva “Summer School” a Borgo Lares, dal 29 agosto al 4 settembre 2020: dopo un percorso sentito, la sua realizzazione.

 

 

La rivista “Giovani e Comunità Locali” - nata all’interno dell’esperienza della Cooperativa di Comunità Orizzontegiovani con sede a Tione di Trento - promuove da tre anni, attraverso il proprio comitato scientifico, un seminario nazionale su tematiche legate al mondo giovanile ed al rapporto giovani e comunità locali. Lo scopo è offrire un’occasione di incontro fra mondo accademico, operatori del territorio, centri di ricerca e reti nazionali, mondo della scuola, amministrazioni locali, per ragionare insieme su tematiche legate al mondo giovanile (indicativamente fra i 18 ed i 30 anni), alla crescita personale, al rapporto con le comunità di riferimento, alle politiche attivate o attivabili per favorire l’inserimento dei giovani nella vita delle comunità e valorizzarne carismi, conoscenze e competenze.

 

Più volte nel corso dei convegni è emerso come spesso si chieda a un giovane di partecipare in maniera attiva al proprio contesto, senza però aver mai offerto occasioni di approfondimento di cosa significa partecipazione, ma solo presupponendo che vi sia una specie di apprendimento automatico per il fatto di vivere in un ambiente sociale.

 

Da qui l’idea di attivare, in concomitanza con il convegno, una Summer School di una settimana a favore di giovani che sono interessati ad approfondire tematiche legate all’assunzione di responsabilità civile e sociale nella vita di comunità locali. La Summer School è aperta a tutti i giovani interessati, ed in particolare a coloro che sono già vicini a esperienze di privato sociale o istituzionali che partecipano al convegno. La Summer School è programmata e gestita dal comitato scientifico della rivista Giovani e Comunità Locali, diretto dal prof. Tiziano Salvaterra; gli aspetti logistici sono coordinati dalla struttura operativa della cooperativa di comunità Orizzontegiovani.

L'invito a partecipare è diretto in particolare a giovani attivi nel mondo del volontariato o giovani professionisti impegnati a sviluppare/coordinare iniziative, progetti, processi di sviluppo locale; a chiunque interessi approfondire tematiche legate all’assunzione di responsabilità civile e sociale nella vita di comunità locali, confrontandosi con altri giovani e con alcuni dei maggiori esperti del settore a livello nazionale.

 

Di seguito informazioni su programma e iscrizioni. Clicca qui per visitare il sito.