23
Mon, Nov

Guido Armani ci ha lasciati, quasi attoniti, e la sua scomparsa ha toccato tutte le Giudicarie nelle quali ha lasciato la sua orma come Pompiere impegnato, in particolare, nella parte  normativa ed organizzativa. Da parte mia, pur essendo compaesani e, quindi, in rapporti amichevoli, mi sono trovato a lavorare direttamente con lui in occasione del "I° Concorso Internazionale Vigili del Fuoco Volontari" che abbiamo organizzato insieme sotto la regìa dell'allora Sindaco dott. Franco Boni nel mese di luglio 1980. Da quegli intensissimi mesi era nata una sintonia mai venuta meno e che oggi mi rattrista specialmente pensando che se ne è andato prima di me e più giovane di me.

Nella rosa della Nazionale Italiana Under 17 che ha disputato a Viana do Castelo (Portogallo) il torneo Wevza Cup 2019 di categoria hanno trovato  spazio anche due giocatori del Settore Giovanile di Trentino Volley. Lo schiacciatore Raul Parolari ed il centrale Stefano Dell’Osso, punti di forza dell’Itas Trentino Under 16 che partecipa anche al campionato regionale di Serie D.  

Eugenio Antolini, vicesindaco di Tione, ha assunto il compito di guidare il Comune fino alle elezioni di maggio, dopo le dimissioni di Mattia Gottardi, eletto in consiglio provinciale lo scorso 21 ottobre. Ora occupa il posto che fu di suo padre Gianantonio, sindaco Dc del capoluogo giudicariese per 12 anni, dal 1980 al ’92. In famiglia non si parlava delle questioni del Comune, e la prima volta che lui si rese conto che il padre si era candidato fu perché un conoscente gli disse: “Tuo papà diventerà sindaco” mentre lui dodicenne era impegnato in una partita di calcio, con la squadra dei ragazzini di Tione. Ricorda bene però i continui attacchi sulla stampa, ad inizio anni ’90, quando si trasferì la lotta politica dai consigli comunali ai tribunali e si faceva opposizione a furia di denunce. Antolini  ne subì tante che non portarono a niente, visto che non arrivò nessuna condanna.